Celebrazione del 4 novembre 2018 Centesimo anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale. Il programma delle manifestazioni a Manfredonia.

Celebrazione del 4 novembre 2018
Centesimo anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale. Il programma delle manifestazioni a
Manfredonia.
Il 4 novembre 2018, giornata dedicata all’Unità Nazionale e alle Forze Armate, ricorre il 100° anniversario
della Vittoria e della fine della Prima Guerra Mondiale. Cento anni fa, infatti, terminava una lunga e
crudele guerra, durante la quale furono tanti i ragazzi che lasciarono le loro case per combattere dentro
trincee scavate nel fango, oppure sui monti ricoperti di neve, ma anche su navi ed aerei. Nelle campagne,
invece, le donne svolsero lavori che erano stati, fino a quel momento, prerogativa degli uomini ed i loro figli
piccoli le aiutarono.
La celebrazione del 4 novembre rappresenta, quindi, un momento di forte condivisione dei valori comuni,
che rappresentano il patrimonio di ognuno di noi e, di riflesso, della nostra Repubblica. È soprattutto ai più
giovani, perciò, che questo ricordo va tramandato, affinché anche in un momento storico complesso come
quello attuale, possano comprendere il significato del coraggio, del senso del dovere e del concetto di Patria,
che si rinnova nel tempo.
“Con queste celebrazioni – commenta il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi – non si vuole raccontare
ma, piuttosto, ricordare coloro che, nel sacrificare la propria esistenza per una causa ‘superiore’, hanno
donato la vita per regalarci un’identità comune e una Patria unita”.
Il programma delle manifestazioni che si svolgeranno il 4 novembre 2018, a Manfredonia, prevede:
• ore 09.00: giro per le vie cittadine della Banda musicale ‘Città di Manfredonia’;
• ore 10.45: incontro dei partecipanti davanti alla sede municipale. Deposizione della corona di fiori al Milite
Ignoto;
• ore 11.00: celebrazione della Santa Messa in Cattedrale, in suffragio dei caduti di tutte le guerre;
• ore 11.30: deposizione della corona di fiori dinanzi al Monumento dei Caduti e lettura del messaggio del
sindaco Angelo Riccardi.
Si rinnova, come ogni anno, l’invito alla cittadinanza affinché partecipi numerosa.

(Visitato 35 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *