Connubio tra letteratura Greca e Pedagogia Musicale

Il Soprano Bianca D’Errico di San Giovanni Rotondo, autrice del programma culturale su TV Gargano, anche in questa puntata non si risparmia per avere un confronto culturale con la Grecia, dove nel 2015 ha ricevuto tre premi artistici in seguito a tre concerti a Palamas ,Karditsa e a Trikala.
In questa puntata ha creato nuovamente un connubio tra letteratura Greca e Pedagogia Musicale, approfondendo elementi Antropologici e sottolineando l’importanza dell’educazione teatrale.
Gli ospiti della puntata sono il Soprano e la letterata Fabiana Biscotti di Lesina, già abbiamo avuto il piacere di conoscerla nella puntata precedente, la quale espone in modo esemplare la tematica del Teatro Romano alla Greca (Fabula Cothurnata e Fabula Palliata).
L’onore in questa puntata di ospitare direttamente dalla Grecia un noto professionista del posto Nikos Efthimiadis, Presidente dell’associazione Panellenica
Greco -Italiana di amicizia e di collaborazione dei laureati nelle università Italiane, un noto Maestro e direttore d’orchestra, professore all’università di Nis-Servia e in Italia ha conseguito la laurea in Ingegneria a Pavia. L’ospite ha approfondito, chi meglio di lui, le vicende greche augurandoci una grande ripresa su tutti i fronti a causa del periodo di pandemia che stiamo vivendo.
Cultura Greca e Cultura Romana hanno camminato di pari passo da sempre, infatti la cultura italiana ha sempre cercato di ispirarsi alla cultura Greca e oggi siamo lieti di aver potuto creare questo confronto di idee anche a distanza.

(Visitato 100 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *