EDUCAZIONE AMBIENTALE PER I MIGRANTI OSPITI A S. GIOVANNI ROTONDO

A scuola ambientale.
Una lezione decisamente inusuale per i quasi 100 ospiti dell’hotel D’Addetta di San Giovanni Rotondo, chiamati a confrontarsi con le modalità di smaltimento dei rifiuti.
«Grazie alla disponibilità della Tekra, con il responsabile di cantiere, Antonello Zezza, e alla collaborazione dei rappresentanti della cooperativa che gestisce il programma di accoglienza, abbiamo organizzato un incontro di educazione ambientale per sensibilizzare i migranti, ospitati nella struttura sangiovannese, alle corrette pratiche di conferimento dei rifiuti», afferma l’assessore Antonio Girolamo D’Addetta, che continua: «Finora esisteva una sorta di anarchia che provocava non pochi problemi alla ditta. Ora il comune ha deciso di affiancare i responsabili della Tekra e quelli della cooperativa in un percorso educativo che troverà altri momenti di confronto e nuovi incontri di sensibilizzazione».

(Visitato 76 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *