GATE & GUSTO

 

 

COMUNICATO STAMPA CONCLUSIVO DELL’OTTAVA EDIZIONE

 

L’obbiettivo di GATE & GUSTO è quello di mettere in correlazione i produttori delle eccellenze che compongono l’intera filiera del turismo e della ristorazione: dall’agroalimentare, all’enogastronomia, alle attrezzature, tecnologie, arredamenti, materie prime, ecc., con gli Operatori Visitatori della fiera, è stato centrato in pieno con oltre 23mila Operatori visitatori, 120 Espositori diretti ed Ospitati e contrattazioni immediate ed a lungo termine nell’ordine di oltre 10 milioni di euro.

Le attività di Orientamento proposte dalle aziende espositrici e dalle associazioni di categoria presenti, hanno riguardato la formazione sui più disparati temi:

  • il cibo,
  • l’accoglienza nelle strutture ricettive della ristorazione e dell’alberghiero,
  • le tecnologie nella gestione,
  • gli arredi e la loro funzione estetica come benessere dell’ospite,
    • il “marketing nel piatto”,
    • “la salute vien mangiando”,
    • E tanti altri ancora
    • Insieme alle attività di workshop individuate, abbiamo dato spazio anche ai Workshop sui prodotti dell’Agroalimentare come opportunità di business
      • Identità enogastronomica
      • Vacanza emozionale
      • Culture e Tradizione dei micro-territori
    • ai Workshop sull’ospitalità
      • Strumenti
      • Formazione
      • Potenzialità inespresse
    • Ed ai Workshop sul mondo del lavoro ed il Laureato
    • GATE & GUSTO mette al centro del business turistico pugliese Foggia e la sua provincia, creando un’occasione unica per incontrare nella tre giornate di GATE & GUSTO gli Operatori del mondo turistico e della ristorazione in tutte le forme di espressione, attività queste, che si inseriscono tra le più trainanti dell’economie Pugliesi per:
    • Fatturato
    • Occupazione
    • Altre opportunità trasversaliIl nostro appuntamento è per il 2019 per la NONA edizione che si terrà sempre nell’Ente Fiera di Foggia, dal 24 al 26 Marzo.Il Presidente
    • Daniele CIRCIELLO
    •  
(Visitato 30 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *