GIRO D’ITALIA 2020, DOMENICA 17 MAGGIO TAPPA A VIESTE. NOBILETTI: “

GIRO D’ITALIA 2020, DOMENICA 17 MAGGIO TAPPA A VIESTE. NOBILETTI: “
21 tappe tra l’Ungheria e l’Italia (dal 9 al 31 maggio) per incoronare il vincitore del Giro d’Italia e mostrare al Mondo molti siti Patrimonio dell’Unesco e molte altre bellezze del territorio italiano, sia in partenza che in arrivo di tappa che lungo il percorso. E tra le bellezze del Bel Paese, tanto Gargano anche nell’edizione n. 103 con la Carovana Rosa che domenica 17 maggio farà tappa a Vieste, proveniente da Giovinazzo. Sarà una delle più lunghe e belle tappe del Giro con i girini che attraverseranno Manfredonia, Monte Sant’Angelo dove è previsto il primo Gran Premio della Montagna a quota 747 metri sul livello del mare, poi un bel tratto in discesa per raggiungere Mattinata e risalire attraverso la litoranea del Gargano fino ai 390 metri di Coppa Santa Tecla (altro gran premio della montagna), Pugnochiuso e infine l’arrivo sul lungomare Enrico Mattei di Vieste dove è previsto prima del traguardo finale, un circuito cittadino di 12,7 chilometri. Una tappa mossa, soprattutto nella parte finale, che potrebbe riservare le prime sorprese per gli uomini di classifica. Il Giro d’Italia ha fatto tappa nella città del Pizzomuno nel 1979 con la vittoria di Beppe Saronni il quale si impose anche nella cronometro a squadre del 1988 con la Del Tongo Colnago.
Negli studi Rai di Milano, dove è stata presentata l’edizione 2020 del Giro d’Italia, c’erano anche il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, e l’assessore allo Sport, Dario Carlino. “Ora è davvero ufficiale. Vieste dopo ben 32 anni torna ad ospitare una tappa del Giro. Per noi tutti è un grande motivo d’orgoglio. Il connubio sport-turismo è tra le priorità dell’amministrazione comunale, e la tappa si svolgerà di domenica quando nella nostra città si respira già aria di vacanze. Faremo il massimo per farci trovare pronti e offrire al pubblico presente, ma soprattutto ai milioni di spettatori che seguiranno l’evento in mondovisione, il meglio della città. Alzare il sipario della stagione estiva con questo grande evento, per Vieste significa consolidare il ruolo di capitale turistica dell’intera regione E’ doveroso – ha aggiunto il sindaco ringraziare la Regione Puglia e l’assessore Piemontese che anche quest’anno ha fortemente voluto che una delle due tappe pugliesi arrivasse sul Gargano”.
(Visitato 82 volte, 2 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *