INNOVATIVO  INTERVENTO  CARDIACO PRESSO L’OSPEDALE “CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERNZA”, A SAN GIOVANNI ROTONDO

INNOVATIVO  INTERVENTO  CARDIACO PRESSO L’OSPEDALE “CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA”, A SAN GIOVANNI ROTONDO

PER LA PRIMA VOLTA, NELL’OSPEDALE DI PADRE PIO, IERI E L’ALTRO IERI, SONO STATI ESEGUITI DUE INTERVENTI CHIRURGICI PER LA RICOSTRUZIONE DELLA VALVOLA AORTICA SU DUE PAZIENTI, RISPETTIVAMENTE DI 25 E 48 ANNI, ADOTTANDO UNA NUOVA TECNICA IDEATA DAL CARDIOCHIRURGO FRANCESE EMMANUEL LANSAC DELL’ISTITUT MUTUALISTE MONTSOURIS DI PARIGI.

L’intervento  è stato eseguito dal cardiochirurgo francese insieme all’equipe del Reparto di Cardiochirurgia di Casa Sollievo della Sofferenza, diretto dal primario Mauro Cassese.

Questa nuova tecnica è finalizzata a preservare e riparare la valvola aortica utilizzando un anello protesico per la stabilizzazione della plastica valvolare e ridurre i rischi correlati, come trombosi, emorragie ed infezioni.

Intervistato da Foggia Today, il primario francese ha spiegato che si tratta di una tecnica  che garantisce ai pazienti una migliore qualità ed aspettativa di vita; secondo il primario Cassese, è possibile evitare la protesi e le problematiche legate all’assunzione di anticoagulanti.

I pazienti idonei all’intervento vengono individuati sulla base di un indagine effettuata dall’Unità di Genetica Medica diretta da Marco Castori, I casi individuati saranno seguiti dal nostro concittadino, il  cardiochirurgo dr. Michele Palladino che ha appreso la tecnica Caviaar nel suoi 4 anni di sala operatoria pressol’INM di Parigi ,prima del suo trasferimento a CSS nel 2018.

Con quest’ultima innovazione Casa Sollievo della Sofferenza prosegue nella marcia di  Centro ospedalier di eccellenza in Italia, e punto di riferimento per la ricerca avanzata nella cura dei malattie.

Non ci resta che esprimere un vivo plauso anche per il nostro concittadino, dott. Michele Palladino, che si è conquistato un posto di rilevo nel settore della cardiochirurgia moderna con la sua abnegazione e grossa professionalità.

Giuseppe Pizzìcoli

(Visitato 145 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *