Nicola Gatta, il sindaco di Candela, è il nuovo presidente della Provincia di Foggia

Gatta presidente
Previsioni rispettate: Nicola Gatta, il sindaco di Candela, è il nuovo presidente della Provincia di Foggia. Prevale con il 61%.Succede a Francesco Miglio e l’ha spuntata sul sindaco di San Marco in Lamis, Michele Merla, che si è fermato al 33%. Gatta, un passato in Forza Italia, attualmente è in quota a Capitanata Civica, ma in questa circostanza era il candidato del centrodestra che riconquista Palazzo Dogana. Nulla da fare per Merla, sostenuto da un centrosinistra diviso e in crisi profonda anche in Capitanata. La vittoria di Gatta è anche il riscatto dei piccoli comuni, soprattutto dei Monti Dauni, che in questi anni sono riusciti più che altrove a fare sistema. Sia Gatta che Merla sono due ottimi amministratori, due sindaci che amano il proprio territorio e sicuramente daranno il loro contributo al rilancio della Daunia. Nicola Gatta è emozionato più che mai, occhi lucidi e tanta tanta gioia pr aver raggiunto un traguardo tutto meritato. “Sarò il presidente di tutta la Capitanata e non come qualcuno pensa solo dei Monti Dauni. L’obiettivo è unico: rilanciare l’Ente Provincia, avvicinandolo sempre di più ai cittadini. Le priorità: la rete viaria del Gargano e dei Monti Dauni”. Infine Gatta risponde alle domande relative alla sua appartenenza politica. “Non ho tessere di partito, ma è ovvio che sono stato sostenuto dal centrodestra e al centrodestra unito lavorerò per il futuro”. Michele Merla si limita ad un augurio sincero: “Gatta sarà un grande presidente”.

(Visitato 63 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *