Peschici: atto intimidatorio ai danni del sindaco

Atto intimidatorio ai danni del sindaco di Peschici Francesco Tavaglione. Nella notte tra il 29 e il 30 novembre al sindaco è stata rubata l’auto parcheggiata nelle vicinanze della propria abitazione.
Su quanto accaduto, esprime la propria solidarietà il presidente Anci Puglia Domenico Vitto: “Serve tenere alta la guardia sul fenomeno -ha commentato il presidente Vitto- il comune è il primo presidio dello Stato sul territorio, è importante sostenere e salvaguardare l’incolumità personale e istituzionale degli amministratori locali per consentire loro di operare in sicurezza, per l’affermazione della trasparenza e della legalità”.

(Visitato 12 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *