PRC DI SAN GIOVANNI ROTONDO. ZITTO, ZITTO, FA FINTA DI NIENTE…

ZITTO, ZITTO, FA FINTA DI NIENTE…
E’ probabilmente questo ciò che pensa il Sindaco Cascavilla. Far finta di niente pare il
mantra, l’unica strategia del Primo Cittadino. La nostra Città da mesi agonizza,
sprofondata in una crisi amministrativa di cui non si vede la fine, senza un Dirigente
dell’Ufficio Tecnico che firmi le centinaia di pratiche ormai accumulatesi negli uffici,
senza un progetto politico e soprattutto con una traballante maggioranza in Consiglio
Comunale. E il Sindaco continua a far finta di niente, come se niente fosse, sperando, da
buon democristiano, che qualcuno si ravveda, che qualcuno, per il “bene della Città”,
dia una mano alla sgangherata truppa.
E intanto la Città si avvita su stessa in un’apatia contagiosa. Nonostante la gravità della
situazione c’è chi, eletto in maggioranza, passato all’opposizione e infine tornato alla
casa paterna da buon figliol prodigo, gioca a fare lo statista immaginandosi Aldo Moro e
anziché firmare le dimissioni e permettere ai cittadini di esprimersi, rilancia la palla nel
campo del Sindaco chiedendo che sia lui a dimettersi o per lo meno che dia un segnale di
discontinuità. E il Sindaco lo accontenta rinominando la stessa giunta, con gli stessi
uomini e donne e le stesse deleghe. Ciò che ieri non andava bene oggi rappresenta il
segno di svolta e di rilancio dell’azione amministrativa. Il buon Costanzo, i suoi sodali e i
loro interessi ringraziano.
Ci saranno occasioni per sdebitarsi magari con un posto in Provincia.
E così, nel gioco delle parti, si continua a far finta di niente. Tanto il mondo in fondo, gira
come sempre.

Partito della Rifondazione Comunista
Circolo “Luigi Pinto”
Via Spartaco, 25

(Visitato 123 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *