San Giovanni Rotondo: elettrosmog in Città

Antenna telefonia mobile via Galiani
San Giovanni Rotondo: elettrosmog in Città
Sono le domande che si pongono i cittadini di San Giovanni Rotondo. Vi sono delle emergenze nella nostra
città che non possono essere trascurate oltre, a prescindere dalle sterili logiche politiche.
Vi è assoluta necessità di disattivare o spostare i ripetitori cellulari per risolvere definitivamente
l’inquinamento elettromagnetico di alcune strade, scuole e abitazioni, proprio in luogo all’alta sensibilità
ambientale per la loro presenza.
Fra i tanti interrogativi che oggi attanagliano le antenne, forti perplessità sorgono in tema sia di rispetto dei
limiti normativi di emissioni di campi elettromagnetici, sia di rispetto dell’impatto visivo.
I cittadini dicono basta! E ora di preoccuparsi seriamente dei problemi derivanti dall’inquinamento da onde
elettromagnetiche, in quanto gli ultimi studi hanno dimostrato come l’elettrosmog possono favorire
malattie celebrali.
Gli studi effettuati da Agenzia internazionale della ricerca sul cancro (IARC), in accordo con l’Istituto
superiore di sanità, rilevano che esiste una correlazione tra l’esposizione a radio frequenze e le patologie
tumorali.
Ma perché non iniziamo a spostare le antenne?

(Visitato 770 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *