VACCINO ANTINFLUENZALE GRATUITO PER I DONATORI DI SANGUE

Da oggi donare il sangue ha un vantaggio in più. Lo annuncia Alessandro Giallella,
presidente dell’Avis Comunale di Foggia, in seguito alla circolare sulla “Prevenzione e
controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2018-2019″, emanata dal
ministero della salute.
Secondo il Centro Nazionale Sangue, i donatori fanno parte delle categorie alle quali la
vaccinazione antinfluenzale è raccomandata e offerta attivamente e gratuitamente.
È una splendida iniziativa – ha detto Giallella – anche perché, soprattutto nei primi mesi
invernali c’è una tendenza ad ammalarsi d’influenza e questo pregiudica le donazioni di
sangue e plasma, che vengono effettuate in numero minore (circa il 30%), pregiudicando
l’autosufficienza nazionale. La vaccinazione – continua il presidente Avis Foggia –
permette di effettuare con tranquillità le consuete donazioni di sangue”.
La circolare del ministero individua qualche piccola regola per beneficiare del vaccino
gratuito: “È necessario essere un donatore periodico e non occasionale – puntualizza
Giallella – e aver effettuato almeno una donazione nel corso degli ultimi 2 anni (2017-
2018)”.
Il diritto alla vaccinazione gratuita si esercita presentando il certificato di avvenuta
donazione.
La campagna di vaccinazione antinfluenzale terminerà nel mese di gennaio 2019
(Visitato 10 volte, 1 visite odierne)

Informazioni sull'autore dell'articolo

Potrebbe interessarti anche

LASCIA IL TUO COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *