36enne di Monte Sant’Angelo in manette per detenzione illegale di arma da fuoco

In manette Raffaele Rignanese, 36enne di Monte Sant’Angelo, già noto alle forze dell’ordine.
In seguito ad alcuni servizi di controllo nei territori garganici, i militari hanno perquisito anche le masserie della famiglia Rignanese, ritenuta vicina ad alcuni esponenti della criminalità garganica. In seguito ai controlli è stato trovato un fucile calibro 12 con matricola abrasa occultato in un tubo di plastica e 30 cartucce. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di San Giovanni Rotondo hanno condotto l’operazione in collaborazione con gli squadroni eliportati di Calabria e Sardegna e le unità cinofile di Chieti e Modugno. Rignanese è stato condotto presso il carcere di Foggia.

(Visitato 245 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *