A SAN GIOVANNI ROTONDO I BANNER DEI 17 GOALS DELL’AGENDA ONU PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

A SAN GIOVANNI ROTONDO I BANNER DEI 17 GOALS DELL’AGENDA ONU PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

Il sindaco Crisetti: «Spazio verde motore di civiltà e progresso»

Ieri sera, presso i giardini delle cooperative 167 di Via G. Saragat, adiacenti ai Laboratori Artefacendo, alla presenza del Sindaco Michele Crisetti, dell’Assessore ai Lavori pubblici Chindamo, dell’Assessore alla Cultura Cafaro, della ditta Valerio Verde, del circolo Legambiente “Lo Sperone” e degli studenti del liceo statale “Maria Immacolata”, c’è stata l’inaugurazione dello spazio verde da poco rimesso a nuovo e della mostra dei 17 goal dell’Agenda ONU per lo sviluppo sostenibile.

La proposta, partita dal circolo Legambiente “Lo sperone” di San Giovanni Rotondo, ha visto la rapida realizzazione da parte dell’amministrazione comunale a cui sono state rivolte le parole del Presidente del circolo, Antonio Tortorelli, in apertura dell’evento: «Grazie per aver preso al balzo la nostra idea di far diventare questo spazio un’area didattica all’aperto. È bello immaginare le scolaresche che popoleranno questa zona e che potranno imparare qualcosa di nuovo stando in mezzo alla natura».

«Questo spazio verde restituito alla propria bellezza da oggi diventa anche motore di civiltà e progresso grazie a questi banner colorati. I 17 obiettivi sono ambiziosi e direi inevitabili ormai, se davvero teniamo al nostro mondo, alla nostra casa» così il sindaco Michele Crisetti. Parole, le sue, a cui hanno fatto eco quelle dell’Assessore alla cultura: «Stiamo vivendo non una, ma ben due pandemie. La prima, più “clamorosa”, riguarda il virus Covid-19; la seconda, invece, è quella che riguarda la salute della nostra terra – ha commentato Cafaro -. Non si può più far finta di niente, bisogna collaborare e lavorare sodo perché qualcosa cambi, a partire da ora».

«Quest’anno abbiamo studiato e analizzato i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile. Li conosciamo molto bene e ne capiamo l’importanza, per questo siamo davvero contenti che siano esposti per generare la riflessione di tutti i cittadini, specie dei più giovani», il commento, degli studenti del liceo statale “Maria Immacolata” a chiusura dell’evento.

Dott.ssa Lucy Gemma, Ufficio Stampa Comune di San Giovanni Rotondo

(Visitato 59 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *