Bottega degli Apocrifi chiama in teatro gli AMANTI CLANDESTINI DELLA LETTURA.

LETTURE DI STRADA. In occasione dell’annuale Festa del Quartiere Croce, Bottega degli Apocrifi chiama in teatro gli AMANTI CLANDESTINI DELLA LETTURA.
A MANFREDONIA DAL 23 AL 28 LUGLIO AL TEATRO COMUNALE “LUCIO DALLA”

Oggi leggere non è un reato, vero?

Vero.

Oggi leggere è una pratica (ancora) legale, ma incontrarsi per leggere a voce alta ha in sé qualcosa di rivoluzionario e perciò clandestino.

Il nostro appuntamento segreto è per il 23 e 24 luglio dalle 18.30 alle 20.30 a Manfredonia, al Teatro Comunale “Lucio Dalla”, mentre il 28 luglio ci vedremo alle 16.00 per poi prendere parte, a volto scoperto e ognuno col suo libro in mano, alla festa di quartiere per le strade del Rione Croce.

Chi ama i libri si riconosce per strada, al parco, in metropolitana, in treno, sul bus. Qualche volta scappa un commento sul libro che l’altro sta leggendo, qualche volta la stessa frase a memoria che ci si è stampata in mente, qualche volta ci informa per sapere com’è, nella maggior parte dei casi basta un sorriso veloce, come a dirsi che siamo dalla stessa parte.

Un raduno degli amanti clandestini della lettura ce lo immaginiamo come un incontro segreto dei carbonari, quelli che hanno dato vita ai moti, che, lo dice la parola stessa, hanno a che fare con un movimento/cambiamento, che ha contribuito a fare la storia di un Paese.

Il Raduno è a titolo gratuito, grazie all’inserimento dell’iniziativa nel progetto Teatri del Gargano, sostenuto dalla Regione Puglia tramite l’Avviso pubblico per presentare iniziative progettuali riguardanti lo Spettacolo dal Vivo e le residenze artistiche (art 45 del D.M. 1 luglio 2014) FSC PUGLIA 2014/2020, e grazie al sostegno dell’Associazione SS. Redentore all’interno del progetto Quartiere mon amour.

INFO E ISCRIZIONI

Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”

via della Croce – Manfredonia

0884.532829; 335.244843

(Visitato 31 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *