Bracconaggio in zona Parco, sequestri e deferimenti

I carabinieri forestali della stazione di San Nicandro Garganico nel corso di un sopralluogo in agro di Apricena, hanno sorpreso sette persone in abbigliamento da caccia in possesso di fucili e munizionamento, ma privi di autorizzazione al trasporto di armi e munizioni all’interno dell’area protetta nella quale si trovavano. L’attività di caccia, che i sette individui si accingevano a svolgere, è risultata pertanto abusiva trattandosi di un’area appartenente all’Ente Parco Nazionale del Gargano. Sequestrate armi e munizioni, mentre i cacciatori sono stati sottoposti a giudizio.

(Visitato 113 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *