Don Domenico Facciorusso, parroco di Monte Sant’Angelo, celebra la Santa Messa con il Papa

Grande emozione per don Domenico Facciorusso parroco della parrocchia del Carmine di Monte Sant’Angelo che ha celebrato la messa con Papa Francesco.
“La mia emozione ha incontrato la Sua semplicità ed é diventata rispettosa confidenza. Un figlio che incontra un padre. Le distanze in un attimo si sono avvicinate. Cosa ho detto? Ho consegnato la stima e l’affetto della gente di Monte Sant’Angelo. ‘I montanari le vogliono bene e sarebbero onorati di averLa nella bella città dell’Arcagelo. Preghiamo tanto per Lei’. Poi ho chiesto al Vicario di Cristo di pregare per gli ammalati, per chi ha perso il lavoro, per le famiglie in difficoltà – continua don Domenico-. Ho chiesto di pregare per il mio vescovo Michele e per i sacerdoti e religiosi di Monte. Ho consegnato anche delle lettere scritte dai fanciulli del catechismo insieme ad altri scritti più personali. Ho chiesto di avere la Sua preghiera per quanti in vario modo si prodigano in parrocchia per la promozione dei valori evangelici e, in città, il bene comune. Mi sono permesso di esprimere la devozione dei montanari consegnando anche alcuni prodotti locali, così come si fa quando si va a trovare una persona cara. Un gesto accompagnato dal suo sorriso grato e dalla Sua ormai celebre richiesta: ‘Pregate per me’. Non so quando sia durato il nostro incontro, ma é stato sereno e affettuoso, come dei conoscenti uniti da un vincolo invisibile e forte. Il vicolo della comune fede nel Signore. Mentre parlavo ho sentito la sua mano appoggiarsi più volte sulla mia spalla. Mi ha ascoltato e confortato nella testimonianza della carità: ‘Dica alla gente che il Papa è loro vicino. Coraggio. Dio non ci abbandona. E grazie per ciò che fa in parrocchia”.

 

Fonte: Il Giornale di Monte

(Visitato 337 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *