EMERGENZA COVID-19 (CORONAVIRUS): AGGIORNAMENTO DAL POLO SOCIO SANITARIO LE RONDINELLE

EMERGENZA COVID-19 (CORONAVIRUS): AGGIORNAMENTO DAL POLO SOCIO SANITARIO LE RONDINELLE

Il Polo socio Sanitario in linea alle indicazioni dettate dalla Regione Puglia ha attivato tutte le misure di prevenzione al fine di salvaguardare sia l’utenza che tutti gli operatori che quotidianamente prestano servizio presso la nostra struttura sanitaria.
Sono state distribuite, oltre ai DPI ordinari già previsti ed obbligatori per queste tipologie di attività, le mascherine prescritte dall’ OMS.
È stato attrezzato un locale ad hoc di filtro per il pre-triage utile per le rilevazioni preventive prescritte dalla suddette misure di prevenzione.
In linea con il Governo il Polo Socio Sanitario con risorse proprie, ha finanziato l’assunzione di personale infermieristico e operatori al fine di poter meglio osservare tutte le misure prescitte. Il Polo Socio Sanitario è accreditato con il S.S.R. ed è composto da una parte residenziale, ovvero 60 posti letto di RSA PER DISABILI e 20 posti letto di RSA PER ANZIANI, un centro diurno per disabili e un centro diurno per anziani non autosufficienti.
Nei vari progetti attivati con l’utenza del Polo abbiamo attivato un progetto “Istruzioni Durso” utile a migliorare le conoscenze e le procedure meticolose per il lavaggio delle mani.
La governance del Polo socio sanitario, la Direzione Sanitaria, l’equipe multidisciplinare della struttura ed il Rspp e responsabile Rischio Clinico , in ottemperanza alle ulteriori misure di prevenzione del Governo, tramite una Ditta esperta nel settore di igienizzazione e sanificazione, ha proceduto alla sanificazione specifica per il Coronavirus, di tutti gli ambienti (pari a più di 2.000 mq) della struttura Polo Socio Sanitario.
Un abbraccio caloroso è rivolto alle famiglie che con grande comprensione e amore verso i propri cari, hanno accolto con cuore, coscienza e grande spirito collaborativo verso il prossimo, le limitazioni poste in essere per le visite ai propri cari.

Ringraziamo il Presidente della Regione Puglia, i direttori di dipartimento, la protezione civile e tutte le forze dell ordine per il sostegno al non farci sentire soli in questo duro momento dove la prevenzione di tutti, il senso del territorio e l’amore verso il prossimo diventano le armi di difesa più importanti per fronteggiare il Coronavirus.

(Visitato 374 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *