FESTAMBIENTE SUD VIESTE LIVE DAL 28 LUGLIO AL 4 AGOSTO CON PAOLO FRESU E GORAN BREGOVIC

FESTAMBIENTE SUD VIESTE LIVE DAL 28 LUGLIO AL 4 AGOSTO CON PAOLO FRESU E GORAN BREGOVIC
La XV edizione di FestambienteSud per la prima volta in assoluto quest’anno fa rotta su  Vieste dal 29 luglio al 4 agosto. Il tema conduttore  è Homo Migrans, il mondo in Italia e gli italiani nel mondo. Il fenomeno migratorio merita di essere dibattuto e non lasciato alla superficialità degli slogan. Nel Festival se ne parlerà nel corso dei numerosi incontri, ma anche con gli eventi di musica, teatro e arte, che, da diverse angolazioni, nei contenuti artistici o nella biografia degli autori e degli interpreti, raccontano i mille volti dell’Homo Migrans. Fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Vieste – Assessorato al Turismo – il festival animerà la città garganica per ben sette giorni con iniziative musicali, culturali ed enogastronomiche.
Nutrito il cartellone con una programmazione che coinvolge musicisti del calibro di Goran BregovicAlborosie, Daniele Sepe, Paolo Fresu, Jacques Morelembaum, Murubutu, Alessandro Quarta. Importante la programmazione degli eventi musicali fuori orario con tre concerti al tramonto, con Luca Pugliese, autore anche di una installazione artistica che sarà presente nei giorni viestani del festival, Vince Abbagnante e Grace Falcone, Daniele di Bonaventura, un’alba con Pasta Nera Jazz Project e un’ora media in Foresta Umbra con l’arpista Giuliana De Donno. A Vieste sarà presente anche l’artista Felice Limosani con una video performance.
A Vieste si inizia lunedì 29 luglio alle ore 19 con “ Tramonto alla ripa” con il pittore-musicista irpino Luca Pugliese (prenotazione obbligatoria al 379 1175345). Subito dopo, alle ore 21,00, nella piazza di Marina Piccola il confronto tra il presidente di Legambiente nazionale, Stefano Ciafani e il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, sui temi dell’ambiente e del mare. La serata si concluderà con il concerto di Daniele Sepe. La giornata del 30 si apre molto presto, alle 6,00 con “Alba al trabucco di san Lorenzo” con “ Pasta Nera Jazz” (prenotazione obbligatoria al 379 1175345). Alle 12 tutti in Foresta Umbra (Loc. Baracconi) per assistere alla performance dell’arpista Giuliana De Donno. Alle 19 si torna a Vieste per “ Tramonto in Piazzetta Petrone” conDaniele Di Bonaventura. La giornata si conclude a Marina Piccola con la video proiezione dello storytelling Felice Limosani e il concerto di Paolo Fresu e Daniele Bonaventura. Giovedì 1° agosto alle 21,30 a marina Piccola sarà la volta di Murubutu in Tenebra è la notte; venerdì 2 l’appuntamento più atteso con il concerto di Goran Bregovic; il 3 agosto Alborosie, mentre il gran finale di Festambiente Sud a Vieste domenica 4 agosto con il musicista Alessandro Quarta. “Questo festival – spiega l’assessore al turismo,Rossella Falcone, è il valore aggiunto di un cartellone ricco di eventi di spessore. Quest’anno abbiamo voluto offrire molto di più a quanti scelgono Vieste per trascorrere qualche giorno di relax.
(Visitato 53 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *