Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile: il 15 febbraio lancio di Palloncini bianchi

Il cancro infantile e dell’adolescente ancora oggi è un fenomeno che riguarda tutti i Paesi. Secondo l’ultimo rapporto dell’International Agency for Research on Cancer (IARC), l’Agenzia dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, pubblicato dalla rivista The Lancet Oncology, in trenta anni, nel mondo, sono aumentate le diagnosi di cancro infantile e dell’adolescente e solamente nel decennio 2001 – 2010 l’incidenza è stata del 13% in più.

Solo in Italia – ogni anno – si ammalano circa 1380 bambini e 780 adolescenti.

FIAGOP Onlus (Federazione Nazionale Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica) che  riunisce la maggior parte delle organizzazioni presenti in tutta Italia, aderisce alla Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile che è stata istituita da CCI (Childhood Cancer International) www.icccpo.org, e viene celebrata il 15 Febbraio di ogni anno.

In Italia, la manifestazione viene organizzata da FIAGOP allo scopo di ribadire l’impegno dei genitori italiani nella lotta contro i tumori infantili e dell’adolescente, la tutela dei loro diritti e per promuovere la cultura della prevenzione.

Il programma della prossima edizione della Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile e dell’Adolescente prevede il Lancio di Palloncini bianchi su tutto il territorio nazionale e il Convegno nazionale GUARITI PER VIVERE” (che avrà luogo a Udine, Sabato 17 febbraio 2017 che, come di consueto, sarà realizzato in collaborazione con AIEOP-Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica www.aieop.org).

 L’appuntamento per lancio di centinaia palloncini bianchi sarà Giovedì, 15 febbraio alle ore 11.00 – in contemporanea su tutto il territorio nazionale dove sono presenti le Associazioni che fungono da cassa di risonanza dell’iniziativa, tra cui l’A.G.A.P.E. (Associazione Genitori e Amici Piccoli Emopatici).

La manifestazione che godrà del contributo di autorevoli personalità del mondo scientifico, della politica e dell’informazione sarà supportata da uno strategico Piano di Comunicazione declinato in diversi strumenti: una campagna stampa che coinvolgerà i media d’informazione sia nazionali che locali e i social network.

Si ringrazia Maria Pia Piano, Presidente Sezione A.G.A.P.E. San Giovanni Rotondo, per l’invio del comunicato e sua diffusione

(Visitato 176 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *