LA POLIZIA LOCALE DI SAN GIOVANNI ROTONDO FESTEGGIA SAN SEBASTIANO, IL SUO SANTO PROTETTORE

LA POLIZIA LOCALE DI SAN GIOVANNI ROTONDO FESTEGGIA SAN SEBASTIANO, IL SUO SANTO PROTETTORE
OGGI, 20 GENNAIO , LA POLIZIA LOCALE FESTEGGIA LA RICORRENZA CON LA CELEBRAZIONE DI UNA SANTA MESSA OFFICIATA PRESSO LA CHIESA SAN LEONARDO DAL PARROCO DON GIOVANNI D’ARIENZO.
Secondo la tradizione cristiana, San Sebastiano nacque nel III secolo d. C a Milano da una famiglia importante ed appena giovane si trasferì a Roma per arruolarsi nei pretoriani, dove raggiunse alte cariche militari, godendo del favore degli imperatori Diocleziano e Massimiano.Tuttavia il giovane Sebastiano per il suo amore per i cristiani venne perseguitato sino a subire il martirio: venne catturato, frustato ed il suo corpo gettato nella cloaca massima.
Verosimilmente la professione di Sebastiano ed il suo legame con le armi favorì il moderno patrocinio sui Vigili Urbani nonché, fin dal Medio Evo, il protettorato di diverse corporazioni come mercanti di ferro, arcieri ed archibugieri.
La Polizia locale di San Giovanni Rotondo, guidata dal comandante dott. Antonio Acquaviva, ha prestato onore e venerazione nei confronti del suo Santo Protettore questa sera, alle ore 18,30 prendendo parte alla celebrazione di una Santa Messa presso la Chiesa Matrice di San Leonardo,
Il parroco, don Giovanni d’D’Arienzo celebrerà, per l’occasione, il sacro rito.
G.P

(Visitato 679 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *