Manfredonia: arrestato minorenne per furto di 600 euro

La mattina del 17 gennaio i Carabinieri di Manfredonia hanno arrestato un 17enne del posto con l’accusa di rapina ai danni di un’anziana signora.

Il reato, commesso la sera dello scorso 25 ottobre, ha visto protagonisti due rapinatori cha hanno aggredito la donna in casa propria, minacciandola e intimandole di consegnargli 2000 euro. Rovistando l’abitazione, i due avevano portato via 600 euro in contanti e tre telefoni cellulari.

Non trovando segni di effrazione all’ingresso, nei mesi passati gli inquirenti hanno indagato su individui che potevano avere conoscenza delle abitudini della vittima. Sono giunti, così, ad un parente della donna che avrebbe fornito le chiavi dell’abitazione ai due malfattori.

Il giovane, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, si trova attualmente presso l’istituto minorile di Bari.

Si indaga per cercare il complice, non ancora identificato.

(Visitato 169 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *