Monte Sant’Angelo: due arresti per droga ed estorsione

Le indagini sui fratelli che per anni hanno commesso reati di diverso tipo (da concorso in detenzione a spaccio) tra Monte Sant’Angelo, Manfredonia, Trani e Brindisi, hanno trovato il loro epilogo la mattina del 21 gennaio.

Matteo e Giuseppe Colafrancesco sono stati arrestati nel corso dell’operazione ‘Montagne verdi’ dopo intercettazioni, pedinamenti e dichiarazioni di collaboratori di giustizia.

Ad incastrarli definitivamente è stata la vicenda legata ai Colangelo, padre e figlio minacciati di ritorsione per non avere pagato una consistente partita di droga.

Le indagini hanno coinvolto anche altre persone che, per il momento, sono solo indagate e restano in stato di libertà.

Matteo Colafrancesco, sottocapo della Marina Militare, è stato condotto presso la Casa Circondariale Militare di Santa Maria Capua Vetere.

Suo fratello Giuseppe, censurato, è detenuto presso la Casa Circondariale di Bari.

(Visitato 390 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *