National Geographic finanzierà le ricerche sul Corallo Nero che si sviluppa nei fondali delle Isole Tremiti

National Geographic e l’Università degli studi di Bari finanzieranno le ricerche sulla specie Antipathella Subpinnata meglio conosciuta con il nome di Corallo Nero. La specie è particolarmente rigogliosa nella zona delle Isole Tremiti, dove cresce in maniera autoctona.
Fautore di questa scoperta è Giovanni Chimienti, ricercatore originario di Cassano delle Murge, che in seguito ad attente analisi, è riuscito ad individuare ampie distese di Corallo Nero nei fondali delle Isole Tremiti. Non è facile individuare la presenza del corallo poiché si sviluppa in acque profonde; il finanziamento ottenuto verrà impiegato soprattutto per promuovere le esplorazioni nelle acque garganiche, operazioni dirette dal dott. Chimienti.

(Visitato 155 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *