Puliamo il tuo parco insieme alle scuole.

Puliamo il tuo parco insieme alle scuole.

Vallelata in collaborazione con Legambiente promuove, per il secondo anno, un progetto green che coinvolge i consumatori in attività di pulizia di parchi e aree verdi in tutta Italia. Quest’anno per fare di più, oltre ai 100 parchi proposti sono state abbinate 100 scuole del territorio, cosi ognuno potrà dare il proprio contributo votando il suo parco del cuore con la scuola abbinata. Candidando un”area parco del comune di San Giovanni Rotondo,
Il nostro circolo Legambiente Lo Sperone è stato scelto per partecipare al contest e la Scuola associata è I.C. “ Mechionda – De Bonis” , l’area parco scelta invece è lungo la SS 272 cosiddetta “Passaturo”. Una “Green way” nell’immediata periferia est della città , ricade nel perimetro del Parco Nazionale del Gargano e si affaccia, guardando verso nord, nell’alveo di Pantano Sant’Egidio, lungo la faglia sismica Carbonara – Stignano e su Monte Calvo, la montagna più alta del Gargano. L’area è attraversata da una strada comunale molto frequentata da parte dei cittadini che la scelgono per praticare attività all’aria aperta, come escursioni, trekking e ciclismo.
La scuola abbinata al parco che risulterà vincitore del contest (quindi: votate, votate votate) per ciascuna Regione, oltre ad essere direttamente coinvolta nell’attività di pulizia, avrà in premio un percorso didattico su tematiche ambientali tenuto da esperti di Legambiente. L’educazione ambientale è ormai fondamentale nel percorso di crescita degli studenti e questa opportunità vuol essere da stimolo per i ragazzi e dare un prezioso contributo nella formazione di future generazioni attente e rispettose del nostro Pianeta.

Sosteniamo l’iniziativa invitando tutti i cittadini a votare e condividere.
Link per votare l’area verde : https://puliamoiltuoparco.vallelata.it/area-verde-che-costeggia-ss-272-san-giovanni-rotondo-puliamoiltuoparco.html

Locandina scuole

(Visitato 26 volte, 3 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *