Rifondazione Comunista di San Giovanni Rotondo lettera aperta al sindaco

Al Sindaco

Piazza dei Martiri

San Giovanni Rotondo

 

Gent.mo Sindaco,

abbiamo appreso dell’avvio della procedura tesa ad individuare il soggetto tecnico cui affidare la progettazione e realizzazione della cosiddetta “Riqualificazione della direttrice Centro Storico – Area Santuario” prevista dal Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS Capitanata) sottoscritto dal nostro Comune nel mese di agosto dello scorso anno.

Dalla lettura del “Documento di Programmazione dell’Intervento” predisposto dai tecnici comunali, si evince che i lavori, per l’importo complessivo di 5 milioni di euro, sono finalizzati alla riqualificazione del percorso compreso tra i giardini della Chiesa di Sant’Onofrio e il Santuario di San Pio passando per Corso Umberto I, Corso Matteotti e Piazza Europa al fine di rendere tale percorso attrattivo per i molti turisti che visitano il Santuario stimolando la visita del Centro Storico e del centro Città. Da quanto si legge nel Documento, gli interventi riguarderebbero prevalentemente la pavimentazione e l’illuminazione.

A tale riguardo, visto che il nostro Comune ha in corso un contratto per l’adeguamento e la riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica, Le chiediamo se la Sua amministrazione intenda chiedere la riduzione dei costi previsti dal contratto visto che per importanti tratti (Via Kennedy, Corso Umberto I, Corso Matteotti, Piazza Europa e Viale Cappuccini) verranno utilizzati i fondi del Contratto Istituzionale di Sviluppo.

Inoltre, come sa, il 14 ottobre di quest’anno ricorre il centenario della strage di Piazza dei Martiri quando 13 nostri concittadini e 1 carabiniere persero la vita a seguito degli scontri avvenuti dinanzi la residenza comunale tra socialisti da un lato e arditi di Cristo e forze dell’ordine dall’altro.

Come più volte manifestatole, pensiamo sarebbe importante ricordare quel tragico evento ripiantando i 14 alberi al fine di un recupero della memoria storica del paese, per rendere omaggio ai caduti nonché far si che il nostro Corso principale sia più vivibile e ombreggiato. A tal proposito, visto che il Piano di Riqualificazione riguarda anche Corso Umberto I, crediamo sia un’ottima occasione per prevedere la ripiantumazione dei 14 alberi a costo zero per le casse comunali.

Sicuri di ricevere quanto prima un invito per discutere con Lei di quanto illustrato, porgo a nome mio e del Partito della Rifondazione Comunista di San Giovanni Rotondo, i miei più Cordiali Saluti.

 

Roberto Cappucci

(Visitato 142 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *