San Giovanni Rotondo: NATALE IN GROTTA 2019

NATALE IN GROTTA 2019
Sarà una terza edizione del Natale in Grotta ricca di sorprese e ospiti d’eccezione quella che si
svolgerà sabato 14 dicembre, a partire dalle ore 15.00, in località Valle della Monaca, sulle
pendici del Gargano.
Questo appuntamento, organizzato dal Rotary Club di San Giovanni Rotondo – Distretto 2120,
si caratterizza come un momento di riflessione, di convivialità e di festa in preparazione al santo
Natale, impreziosito dalla presenza di una particolare statua del Bambino Gesù appartenuta a
Padre Pio, e da lui benedetta, che sarà, come da tradizione, portata in processione e collocata in una
grotta naturale incastonata nello scenario del tutto simile a quello di Betlemme e della Terra
Santa.
Ad accompagnare il Bambinello, oltre a diversi testimoni diretti del Frate Stimmatizzato, sarà fr.
Timoteo D’Addario, confratello cappuccino del Santo di Pietrelcina e socio onorario del Rotary
Club di San Giovanni Rotondo, insieme ai volontari de “Gli Angeli della Vita” di Giovinazzo
(BA), associazione promossa dai genitori e dai tutori di soggetti affetti da autismo e disturbi
generalizzati dello sviluppo, che nell’occasione vestiranno i panni di figuranti del presepe vivente,
che si snoderà lungo il sentiero che porta alla grotta della mangiatoia.
L’evento sarà seguito dalle telecamere di Padre Pio Tv, Telenorba, Telecapri/Capri Event, con la
presenza di un inviato de “La vita in diretta” di Rai 1. Da segnalare le amichevoli partecipazioni
del cantautore molisano Lino Rufo, virtuoso della chitarra, che ha collaborato con grandi nomi
della musica italiana, dell’associazione corale “La Figlia di Jorio” di Orsogna (CH), annoverata
quale coro folk più longevo d’Italia, essendo prossimo a festeggiare il suo primo centenario nel
2021, e dei “Cantori di Carpino”, punto di riferimento internazionale per la musica garganica e la
sua cultura.
Dalla musica all’arte, non mancherà una lieta sorpresa dell’artista di origini russo/irlandesi Irina
Hale, che ha realizzato, per questa edizione del presepe vivente, due dipinti su sagome lignee
raffiguranti san Pio da Pietrelcina e san Francesco d’Assisi, che andranno ad aggiungersi ai
personaggi della Natività, disegnati dalla stessa autrice, già presenti nella grotta di Valle della
Monaca.
La manifestazione si avvale del patrocinio del Comune di San Giovanni Rotondo.
Come raggiungerci: impostare google maps all’indirizzo Valle della Monaca Gargano Trekking
(località Calderoso San Marco in Lamis)
Ingresso libero. Si consiglia un abbigliamento comodo e idoneo ad affrontare sentieri montani.

Per informazioni
Ufficio Stampa “Natale in Grotta” cell. 333 890 5631.

(Visitato 327 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *