SAN GIOVANNI ROTONDO, SEQUESTRO DI GIOCATTOLI E MATERIALE ELETTRICO OPERATO DALLA POLIZIA LOCALE PRESSO ESERCIZI DI VICINATO GESTITI DA CITTADINI DI NAZIONALITA’ CINESE

SEQUESTRO DI GIOCATTOLI E MATERIALE ELETTRICO OPERATO DALLA POLIZIA LOCALE PRESSO ESERCIZI DI VICINATO GESTITI DA CITTADINI DI NAZIONALITA’ CINESE

In concomitanza con le festività Natalizie, la Polizia Locale ha intensificato i controlli relativi alle attività commerciali, con particolare riguardo alla vendita di prodotti non in regola con le norme comunitarie che possono rappresentare un pericolo per la salute dei consumatori.

Nel corso di specifici servizi , il personale della Polizia Locale, ha rinvenuto all’interno di quattro esercizi di vicinato gestiti da cittadini di nazionalità Cinese, giocattoli e dispositivi Europea) e/o con marchi non conformi e privi delle avvertenze.
In particolare sono stati sottoposti a sequestro amministrativo/cautelare:
– N° 225 giocattoli di vario genere ;
– N° 137 dispositivi elettrici ( carica batterie telefonini ,spine , addobbi natalizi,ecc.);

A carico dei commercianti sono stati elevate sanzioni amministrative per un totale di €. 20.000,00.
Per quanto riguarda i dispositivi elettrici, per il fatto di essere destinati ad essere collegati a prese di elettricità, possono essere, in quanto non a norma, potenziale causa di folgorazione.
Per questo motivo, il Responsabile della Polizia Locale, consiglia i cittadini di acquistare le decorazioni natalizie, i giocattoli ed altri oggetti , solo dopo aver attentamente visionato le confezioni ove sull’etichetta apposta obbligatoriamente o dal foglio illustrativo presente all’interno della scatola, si dovranno rilevare:
– Le istruzioni scritte in Italiano;
– Il nominativo e/o ragione sociale e/o il marchio, nonché l’indirizzo del fabbricante o del responsabile dell’immissione sul mercato;
– Le precauzioni d’uso per la manutenzione e per il montaggio;
– La presenza della marcatura “CE”. IN relazione a quest’ultima si precisa che questo simbolo si presta ormai a facili imitazioni. Peraltro la sua sopraindicate non è infatti sufficiente per essere sinonimo di conformità.
Nella versione cinese del marchio CE significa “China Export” e viene apposto sui prodotti cinesi destinati all’esportazione.
Tale marchio differisce da quello CE ( Conformità Europea) per un minore spazio fra le lettere.

Da ultimo si consiglia di diffidare dall’acquisto di simili oggetti quando il prezzo di vendita è di soli pochi Euro.
Poiché trattasi di interventi a garanzia della salute dei cittadini ed in particolare dei bambini, i servizi di verifica e di contrasto proseguiranno in futuro.
02 Gennaio 2020

IL COMANDANTE
– Dr. Antonio ACQUAVIVA-

(Visitato 550 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *