San Marco in Lamis: rissa nei pressi del luogo dei funerali

Non c’è pace in questi giorni nella cittadina di San Marco in Lamis. Celebrati ieri pomeriggio i funerali di Luigi e Aurelio Luciani, i due contadini assassinati per uno sfortunato caso nell’agguato teso al presunto boss il 9 agosto scorso. A pochi passi dal luogo delle celebrazioni (la locale Chiesa Ss. Annunziata), in cui la popolazione ha voluto porgere un ultimo, accorato saluto ai due agricoltori, è scoppiata una violenta rissa, che ha visto il coinvolgimento di diverse persone (tra cui donne), di età copresa fra i 30 e 50 anni, 13 delle quali sono state arrestate con l’accusa di rissa aggravata e lesioni. Cinque le denunce scattate ai danni dei presenti coinvolti nei fatti.

(Visitato 169 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *