Secondo me… la città  ha il diritto di sapere

Secondo me “

La città ha il diritto di sapere

I recenti avvenimenti che hanno interessato la vita e l’attività amministrativa di San Giovanni Rotondo attraverso i balletti del passaggio all’opposizione da parte di alcuni consiglieri della Maggioranza e delle dimissioni di un assessore, ci inducono a formulare alcune riflessioni di ordine generale.

In pratica la domanda essenziale che si pone è una sola : capire e sapere quali siano le reali motivazioni per le quali consiglieri hanno posto in esecuzione l’uscita dalla compagine diretta dal Sindaco Cascavilla mentre un assessore ha rassegnato le proprie dimissioni,forse revocate.

Occorre comprendere se alla base di tali richieste vi siano problematiche di carattere personale ovvero se le stesse siano dettate da profonda delusione per la mancata esecuzione e realizzazione di opere migliorative della vita di questo Paese; ovverosia,ancora, se sussistono divergenze di veduta in ordine ai modi ed ai tempi di realizzazione di alcuni programmi di questa Amministrazione.

Credo che sia un diritto legittimo e costituzionalmente garantito dei cittadini della nostra città quello di capire verso quali obiettivi si stia dirigendo la macchina amministrativa e conoscere le forze politiche che, eventualmente, vogliono creare immobilismo e malessere nei suoi abitanti.

Sul piano statistico e guardando al passato, si potrebbe sostenere che l’interruzione traumatica di una amministrazione,non sempre ha dato buoni frutti, semmai una maggiore sfiducia nelle Istituzioni.

Ma, a parte tale considerazione che può anche non essere condivisa, resta la considerazione che è auspicabile che la Giunta Cascavilla, se possibile, possa continuare a governare la città e realizzare, nell’esclusivo interesse collettivo, i progetti buoni che ha in agenda.

Ci permettiamo di dare questo consiglio : Una città, adeguatamente informata, potrebbe supportare maggiormente l’azione amministrativa intenzionata a portare un programma di buone opere per il proprio Paese ,sicché dovrebbe essere interesse generale e di questa Amministrazione quello di chiarire meglio ciò che sta realmente succedendo.

Giuseppe Pizzìcoli

(Visitato 154 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *