Sindaco per un giorno: Domenico “Mimino” Urbano

«Lo sai che mio zio è speciale?». Sono le parole pronunciate da un bambino per descrivere suo zio. Parole semplici, genuine, proprio perché uscite dalla bocca di un bambino; eppure, forse non c’è descrizione migliore per questo zio. Se per certe definizioni noi adulti abbiamo coniato una girandola di termini eufemistici, a un bambino basta davvero poco per spiegarsi. E lo fa con una delicatezza disarmante. In quel termine, speciale – lungi dall’essere minimamente offensivo – c’è tutto l’affetto di un nipote verso il proprio zio. Oggi lo zio Domenico Urbano, detto ‘Mimino’, entra nel Palazzo di Città di San Giovanni Rotondo e si veste della fascia di sindaco, gentile prestito e concessione del sindaco Costanzo Cascavilla. Un messaggio molto bello, che rende questo zio speciale un sindaco altrettanto speciale. Un messaggio che vuole essere di totale accettazione e di amore verso una diversità che ha davvero un prezioso valore aggiunto.

(Visitato 480 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *