SMART GRADUATION DAY: A SAN GIOVANNI ROTONDO PREMIATI 31 GIOVANI LAUREATI

SMART GRADUATION DAY: A SAN GIOVANNI ROTONDO PREMIATI 31 GIOVANI LAUREATI

Si è svolto ieri lo Smart Graduation Day, evento organizzato dalla Regione Puglia in collaborazione con ARTI Puglia e ANCI Puglia, durante il quale il comune di San Giovanni Rotondo ha premiato 31 neolaureati durante il lockdown. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Michele Crisetti, la vicesindaco Mariapia Patrizio, il Presidente del Consiglio Salvatore Ricciardi e l’Assessore all’Urbanistica Tommaso Dimartino. 

«Guardando negli occhi questi ragazzi ho pensato a come debbano essere stati “particolari” gli ultimi mesi prima della laurea e a come il giorno della proclamazione debba essere stato tanto diverso da come lo immaginavano – ha spiegato il sindaco Crisetti – Certo è che nessuno di noi si sarebbe mai aspettato tutto quello che ci siamo trovati a vivere e che tuttora stiamo vivendo. Durante il lockdown abbiamo rimodulato tutta la nostra vita, abbiamo pensato a soluzioni alternative che non ci abbattessero nonostante la situazione stesse peggiorando, abbiamo cucinato, cantato, pianto e riso insieme per demonizzare quel virus invisibile, nascosto in ogni dove».

«Ho provato ad immaginare questi ragazzi davanti al computer, intenti a cambiare, sistemare, cancellare e riscrivere frasi, note e capitoli della tesi di laurea pensando a quel giorno tanto atteso che per ciascuno prima o poi sarebbe arrivato. E premiandoli questo pomeriggio, mi ha molto emozionato pensare che forse abbiamo restituito loro un po’ di quella gioia e di quella trepidazione che solo la proclamazione regala. Nei loro occhi ho visto la determinazione di chi è proiettato verso i propri sogni e verso il proprio futuro e corre per non perdersi nulla, neanche un briciolo, del futuro che verrà. La festa di questi ragazzi, oggi è la festa di tutta la città!» ha poi concluso il primo cittadino.

Dopo la benedizione da parte di padre Carlo Maria Laborde, guardiano del convento di Santa Maria delle Grazie, e la consegna delle pergamene e delle targhette di riconoscimento, ogni neolaureato ha ricevuto in dono una quercia che è stata piantata nel terreno antistante alla cerimonia.

(Visitato 160 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *