Subito grande Foggia: demolito il Vicenza in Tim Cup

Comincia bene la nuova stagione del Foggia di Stroppa. Il primo impegno ufficiale dei rossoneri, nel secondo turno di Tim Cup, vede subito protagonista uno dei giocatori più attesi: Fabio Mazzeo, eroe della promozione in B.

Due gol e un rigore sbagliato per l’attaccante rossonero, apparso già in forma campionato. E’ proprio lui a sbloccare il match nel primo tempo, dominato dai Satanelli soprattutto nella seconda parte, raccogliendo con una splendida volée di sinistro il perfetto assist di Chiricò.

In apertura di ripresa il Vicenza è tornato in corsa grazie al penalty trasformato da De Giorgio, causato da un errore in disimpegno, con conseguente fallo in area di Martinelli. Equilibrio rotto a metà tempo, con Mazzeo, che prima centra la traversa su rigore al 22′, poi si riscatta tre minuti dopo battendo Valentini su assisti di Milinkovic, subentrato a Floriano all’11’ della ripresa. Proprio il franco-serbo chiude il match con un pregevole lob al 27′.

Il Foggia dunque accede al terzo turno, guadagnandosi l’affascinante sfida con la Sampdoria di Giampaolo nello scenario da serie A del Marassi.

(Visitato 88 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *