“Terra & Territori – Itinerari di Eccellenza”, prima tappa ad Apricena il 26 ottobre

Terra & Territori – Itinerari di Eccellenza”, prima tappa ad Apricena il 26 ottobre

Conferenza stampa di presentazione martedì 22 ottobre a Palazzo Dogana

Terra & Territori – Itinerari di Eccellenza” è la nuova proposta progettuale che intende valorizzare la Capitanata per il suo sviluppo e la crescita socio-economica mediante il recupero delle tradizioni popolari. Prima tappa di questo percorso è l’evento in programma il 26 ottobre 2019 ad Apricena: sarà presentato nel corso della conferenza stampa in programma per martedì 22 ottobre 2019, alle ore 11, a Palazzo Dogana della Provincia di Foggia.

Attraverso un percorso valoriale di eccellenza si intende esaltare sia la bellezza del paesaggio, la cultura, il folklore e le tradizioni popolari (arte, storia, detti, giochi, consuetudini e mestieri antichi) sia le degustazioni esperienziali della enogastronomia di eccellenza attenta alla qualità ma anche alla salubrità dei prodotti; il tutto anche finalizzato a rendere il turismo destagionalizzato. «Inoltre – dichiara Salvatore Malerba, presidente dell’ATS che raggruppa associazioni e una fondazione – si intende far germogliare la passione del saper mettere a fattor comune ogni singola peculiarità affinché si possa, sempre più, vivere la vita di comunità con la massima potenzialità possibile». «Nasce, così – prosegue Malerba – un percorso valoriale che attraverserà la Capitanata, dal Gargano ai Monti Dauni e dai Cinque Reali Siti all’Alto Tavoliere, tutto quello che questa Terra possiede in tutte le sue espressioni».

Il progetto, coordinato da Costanzo Cascavilla, vede la partecipazione di Mario Falco (food manager), Lino Rufo (direttore artistico), Antonio D’Amico e Claudio Ruggiero organizzativi), Nicola di Niro (transumanza), Michele Pesante (tratturi), Maurizio Varriano e Rossella Seno (conduttori) ed Andy Luotto (testimonial) che interverranno alla conferenza.

(Visitato 41 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *