Vico, borgo incantato del Natale in Puglia: ecco la Via dei Presepi

Vico, borgo incantato del Natale in Puglia: ecco la Via dei Presepi

Dall’8 dicembre, un mese di eventi: libri, concerti, solidarietà, sapori e la Casa della Befana

VICO DEL GARGANO (Fg) – “Quest’anno Vico del Gargano sarà il paese del Natale, un grande ‘presepe’ che ne conterrà altri 100: uno spettacolo di luci, arte, musica, solidarietà e tradizione dentro uno scenario che mette in risalto il nostro centro storico, le nostre tradizioni più sentite, la straordinaria bontà di una ‘scuola’ enogastronomica, produttiva e artigianale capace di innovarsi da radici antichissime, come i nostri agrumeti e uliveti”. E’ con queste parole che Michele Sementino, sindaco di Vico del Gargano, presenta il cartellone di eventi natalizi che coloreranno e animeranno il Natale vichese. A entrare nel dettaglio del programma è Vincenzo Azzarone, delegato agli Eventi: “Il programma prenderà il via l’8 dicembre”, annuncia Azzarone, “con l’apertura al pubblico della Via dei Presepi: sul percorso di San Valentino, in 18 tappe, i visitatori potranno ammirare i presepi artistici esposti lungo un cammino che mette in mostra chiese, archi e contrafforti, piazze e palazzi storici, gli antichi rioni di Vico del Gargano”.

LA COLLABORAZIONE DI TUTTI. Il programma è stato organizzato dall’Amministrazione Comunale con la collaborazione di Pro Loco, CNA, l’Associazione dei Presepi, le Confraternite, singoli cittadini che hanno dato la loro disponibilità per la logistica e altri aspetti importanti, più in generale ha collaborato la gran parte delle realtà associazionistiche del tessuto sociale e culturale di Vico del Gargano. Ha visto coinvolta tutta la macchina amministrativa, a cominciare dagli assessori e amministratori Vincenzo Azzarone, Rita Selvaggio, Porzia Pinto e Raffaele Sciscio.

UN MESE DI EVENTI. La Via dei Presepi sarà inaugurata l’8 dicembre, a partire dalle ore 17.30: don Gabriele Giordano benedirà i presepi alla presenza del sindaco e dei fedeli, mentre lo stand dell’associazione Auser Nuova Vita darà il via alla degustazione di pettole e vino con l’accompagnamento di canti tradizionali. Contemporaneamente, sempre l’8 dicembre, l’associazione “Il Cuore Foggia” aprirà “La casa della Befana”. Nei giorni a seguire, eventi dedicati ai libri e a iniziative ludico-educative. Il 16 dicembre, spazio all’impegno contro la violenza: alle 10.30, in villa comunale, si terrà la posa di una panchina a cura dell’associazione “Il filo di Arianna”. Saranno diversi i concerti che si terranno nei luoghi del centro storico: spazio a violoncello, chitarra classica, gospel e gruppo bandistico per un pentagramma di grandissima qualità. Dal 20 al 26 dicembre, in Largo Fuoriporta si potrà fruire di una pista di pattinaggio, mentre in villa comunale sarà attiva una ruota panoramica.

ARRIVA BABBO NATALE. Il 23 dicembre, alle ore 18.30, spettacolo di animazione, musica, giochi e coinvolgimento con “Arriva Babbo Natale”. Particolarmente suggestiva si preannuncia l’atmosfera della vigilia di Natale, la sera del 24 dicembre, quando a cura delle confraternite si terrà il tradizionale evento dedicato all’annuncio della nascita del bambinello, “u bambnedd” per le strade di Vico del Gargano. Il 30 dicembre, dalle ore 20, concerto di “Ella Armstrong & Gospel Italian Singer” nella Chiesa Madre. Il 5 gennaio 2022, alle ore 19, saranno le note del Gruppo Musicale Bandistico «NARDINI» di Vico del Gargano a essere protagoniste. Si chiude il 6 gennaio, alle 17.30, con la consegna dei regali ai bambini presso la Casa della Befana dell’associazione “Il Cuore Foggia”.

(Visitato 46 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *