Il presidente Aniello Calabrese:”Risultato falso. Partita da vincere. Rigore fasullo”

Il presidente dell’ASD San Marco in Lamis, Aniello Calabrese, come sua abitudine, non si scomposto più di tanto di fronte ad un risultato bugiardo, duro da “digerire” che ha molto penalizzato la sua squadra: “Risultato falso. Avremmo meritato di  vincere. ” ha dichiarato a fine partita.

L’unico a parlare a fine gara e a consolare chi si è anche lasciato andare anche a crisi di pianto. Questa è l’ASD San Marco in Lamis.

Perentorio nell’ammettere con fermezza il clamoroso errore arbitrale che alla fine ha inciso in maniera decisiva sul match. “Un Rigore fasullo” concesso per un presunto fallo su Di Rito, una “vecchia volte” dell’Eccellenza pugliese.

Obiettivo sulle difficoltà in fase offensiva con le tante azioni ben congeniate e costruite  ma non concretizzate, spesso anche a tu per tu con il portiere avversario: “Non riusciamo a buttarla dentro. E’ un periodo che va così.” ha concluso il presidente.

Sul posizione di classifica, che al momento vede la sua squadra al terz’ultimo posto, ad un punto dalla salvezza:”Il campionato è ancora lungo, non ci preoccupiamo.”

(Visitato 143 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *