Un nuovo club Juventus a San Giovanni Rotondo

La nuova casa dei tifosi della Juventus apre a San Giovanni Rotondo. In occasione del ritorno della Serie A e del match Cremonese – Juventus, i tifosi della Vecchia Signora si sono riuniti in via Marco Giuliani dove hanno inaugurato il nuovo club riconosciuto ufficialmente dalla società di Torino.

Si è avverato il sogno di alcuni tifosi juventini di creare un punto di ritrovo per gli amanti di una delle più importanti società calcistiche italiane in un momento in cui la loro squadra è in fase di ricostruzione e vuole tornare a vincere. In attesa delle prossime imprese juventine, i tifosi di San Giovanni Rotondo hanno deciso di creare una casa comune dove poter festeggiare e soffrire insieme ai loro beniamini. Il lavoro dei soci fondatori del club sangiovannese è stato lungo e faticoso spinti non solo dal desiderio di unire i tifosi della Juventus di San Giovanni Rotondo ma anche di legarli ai gruppi regionali e nazionali grazie al riconoscimento come “Official Juventus Club” ottenuto da Torino.

Nella giornata di ieri, 4 gennaio, si è tenuta la benedizione del locale tenuta da Don Leo Abbascià, parroco della Chiesa di Sant’Onofrio Anacoreta, a cui è seguita la visione del match Cremonese – Juventus vinta dai bianconeri grazie al gol di Milik. Il direttivo del club è composto dal presidente Luigi Martino, vice-presidente Francesco Melchionda, il segretario Saverio Ciavarella, l’economo Francesco D’Ottavio, Ariele Nobile, Antonio Piano e Matteo Pio Placentino.

 

(Visitato 322 volte, 1 visite odierne)

About The Author

Potrebbe interessarti anche

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *